OROROSSO PARMIGIANO REGGIANO E MOSTARDA DI MELE COTOGNE CON MASCARPONE, PROSCIUTTO CRUDO E PORRI

ORO ROSSO PARMIGIANO REGGIANO E MOSTARDA DI MELE COTOGNE CON MASCARPONE, JULIENNE DI PROSCIUTTO CRUDO, PORRI E SCORZA DI LIMONE

  • 15
  • facile

ORO ROSSO PARMIGIANO REGGIANO E MOSTARDA DI MELE COTOGNE CON MASCARPONE, JULIENNE DI PROSCIUTTO CRUDO, PORRI E SCORZA DI LIMONE

  • 15
  • facile
ORO ROSSO PARMIGIANO REGGIANO E MOSTARDA DI MELE COTOGNE CON MASCARPONE, JULIENNE DI PROSCIUTTO CRUDO, PORRI E SCORZA DI LIMONE
ORO_ROSSO0858-D.jpg

INGREDIENTI

  • 1 confezione di ravioli Oro Rosso PARMIGIANO REGGIANO E MOSTARDA DI MELE COTOGNE
  • 50 g di mascarpone
  • 5 cm di porro
  • 2 fettine di prosciutto crudo
  • 1 limone non trattato
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

INIZIA A CUCINARE

Tagliate il porro a julienne finissima e friggetelo per pochi secondi in olio ben caldo: scolatelo su carta per fritti.

Tagliate a julienne anche il prosciutto e fatelo diventare croccante in una padella antiaderente con solo poche gocce di olio.

Tuffate i ravioli in abbondante acqua salata in ebollizione e cuoceteli per il tempo indicato sulla confezione.

Stemperate il mascarpone in un tegame con qualche cucchiaio di cottura della pasta, in modo da renderlo fluido e setoso.

Scolate i ravioli e rovesciateli nel tegame: profumate con una grattata di scorza di limone e pepe a piacere, poi distribuite nei piatti e completate con la julienne di porro e prosciutto.

INGREDIENTI

PORZIONI
- +
  • 1 confezione di ravioli Oro Rosso PARMIGIANO REGGIANO E MOSTARDA DI MELE COTOGNE
  • 50 g di mascarpone
  • 5 cm di porro
  • 2 fettine di prosciutto crudo
  • 1 limone non trattato
  • - olio extravergine d’oliva
  • - sale e pepe

INIZIA A CUCINARE

Tagliate il porro a julienne finissima e friggetelo per pochi secondi in olio ben caldo: scolatelo su carta per fritti.

Tagliate a julienne anche il prosciutto e fatelo diventare croccante in una padella antiaderente con solo poche gocce di olio.

Tuffate i ravioli in abbondante acqua salata in ebollizione e cuoceteli per il tempo indicato sulla confezione.

Stemperate il mascarpone in un tegame con qualche cucchiaio di cottura della pasta, in modo da renderlo fluido e setoso.

Scolate i ravioli e rovesciateli nel tegame: profumate con una grattata di scorza di limone e pepe a piacere, poi distribuite nei piatti e completate con la julienne di porro e prosciutto.