Hero_M_750x1200_GIRO_D_ITALIA__REEL_1690.jpg

RAVIOLI CRUDO, SQUACQUERONE E RUCOLA CON PESTO DI RUCOLA E PINOLI TOSTATI

  • 10
  • facile

RAVIOLI CRUDO, SQUACQUERONE E RUCOLA CON PESTO DI RUCOLA E PINOLI TOSTATI

  • 10
  • facile
RAVIOLI CRUDO, SQUACQUERONE E RUCOLA CON PESTO DI RUCOLA E PINOLI TOSTATI
Hero_D_1920x1080_GIRO_D_ITALIA__REEL_1690.jpg

INGREDIENTI

  • 1 confezione di ravioli Giro d’Italia crudo, squacquerone e rucola
  • 80 gr di rucola già pulita
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di pecorino grattugiato
  • 40 gr di pinoli
  • mezzo spicchio d’aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

INIZIA A CUCINARE

Tostate i pinoli in una padellina antiaderente senza grassi per 2-3 minuti finché saranno leggermente dorati e fragranti. Versatene metà in un mixer e unite la rucola, l’aglio e i formaggi grattugiati. Frullate gli ingredienti unendo l’olio a filo fino ad ottenere una consistenza fluida e omogenea.

Cuocete i ravioli in abbondante acqua salata; prima di scolarli diluite il pesto con qualche cucchiaio dell’acqua di cottura. Scolate la pasta con un mestolo forato e conditela col pesto di rucola; distribuitela nei piatti, guarnitela coi pinoli rimasti e servite.

INGREDIENTI

PORZIONI
- +
  • 1 confezione di ravioli Giro d’Italia crudo, squacquerone e rucola
  • 80 gr di rucola già pulita
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di pecorino grattugiato
  • 40 gr di pinoli
  • mezzo spicchio d’aglio
  • - olio extravergine di oliva
  • - sale
  • - pepe

INIZIA A CUCINARE

Tostate i pinoli in una padellina antiaderente senza grassi per 2-3 minuti finché saranno leggermente dorati e fragranti. Versatene metà in un mixer e unite la rucola, l’aglio e i formaggi grattugiati. Frullate gli ingredienti unendo l’olio a filo fino ad ottenere una consistenza fluida e omogenea.

Cuocete i ravioli in abbondante acqua salata; prima di scolarli diluite il pesto con qualche cucchiaio dell’acqua di cottura. Scolate la pasta con un mestolo forato e conditela col pesto di rucola; distribuitela nei piatti, guarnitela coi pinoli rimasti e servite.