IT-ricette-ravioli-cioccolato-crema-pasticcera-alechechengi-pistacchi-M.jpg

Ravioli dolci al cioccolato con crema pasticcera, alchechengi e granella di pistacchi

  • 10
  • facile

Ravioli dolci al cioccolato con crema pasticcera, alchechengi e granella di pistacchi

  • 10
  • facile
Ravioli dolci al cioccolato con crema pasticcera, alchechengi e granella di pistacchi
IT-ricette-ravioli-cioccolato-crema-pasticcera-alechechengi-pistacchi-D.jpg

INGREDIENTI

  • 1 confezione di Ravioli Dolci al Cioccolato Giovanni Rana
  • 20 g di burro
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 12 alchechengi
  • 40 g di granella di pistacchi
  • 5 tuorli
  • 500 ml di latte
  • 40 g di farina
  • 120 g di zucchero
  • 1 stecca di vaniglia
  • 1 limone biologico

INIZIA A CUCINARE

Versate il latte in un pentolino; unite la scorza del limone e la stecca di vaniglia incisa  a metà per il lungo e mettetelo sul fuoco portandolo al limite del bollore. Nel frattempo, in un altro pentolino dal fondo spesso lavorate i tuorli con lo zucchero; aggiungete la farina e poi versate gradatamente il latte caldo filtrandolo attraverso un colino. Mettete il pentolino sul fuoco e, mescolando continuamente, portate ad ebollizione; proseguite la cottura per qualche minuto continuando a mescolare fino a quando la crema si sarà addensata. Togliete la crema pasticcera dal fuoco e traferitela in una ciotola; fatela intiepidire mescolando di tanto in tanto oppure fate aderire della pellicola per alimenti alla crema per evitare che si formi la crosta e tenetela da parte.

Fate fondere il burro con lo zucchero e 300 ml di acqua in una padella antiaderente. Unite i ravioli e, mescolando delicatamente di tanto in tanto, cuoceteli per circa 6 minuti a fuoco medio finché l’acqua si sarà ristretta.

Trasferite i ravioli su un piatto da portata, spolverizzateli con la granella di pistacchi e serviteli accompagnati dalla crema pasticcera e dagli alchechengi.

INGREDIENTI

PORZIONI
- +
  • 1 confezione di Ravioli Dolci al Cioccolato Giovanni Rana
  • 20 g di burro
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 12 alchechengi
  • 40 g di granella di pistacchi
  • 5 tuorli
  • 500 ml di latte
  • 40 g di farina
  • 120 g di zucchero
  • 1 stecca di vaniglia
  • 1 limone biologico

INIZIA A CUCINARE

Versate il latte in un pentolino; unite la scorza del limone e la stecca di vaniglia incisa  a metà per il lungo e mettetelo sul fuoco portandolo al limite del bollore. Nel frattempo, in un altro pentolino dal fondo spesso lavorate i tuorli con lo zucchero; aggiungete la farina e poi versate gradatamente il latte caldo filtrandolo attraverso un colino. Mettete il pentolino sul fuoco e, mescolando continuamente, portate ad ebollizione; proseguite la cottura per qualche minuto continuando a mescolare fino a quando la crema si sarà addensata. Togliete la crema pasticcera dal fuoco e traferitela in una ciotola; fatela intiepidire mescolando di tanto in tanto oppure fate aderire della pellicola per alimenti alla crema per evitare che si formi la crosta e tenetela da parte.

Fate fondere il burro con lo zucchero e 300 ml di acqua in una padella antiaderente. Unite i ravioli e, mescolando delicatamente di tanto in tanto, cuoceteli per circa 6 minuti a fuoco medio finché l’acqua si sarà ristretta.

Trasferite i ravioli su un piatto da portata, spolverizzateli con la granella di pistacchi e serviteli accompagnati dalla crema pasticcera e dagli alchechengi.