IT-ricette-ravioli-cioccolato-monte-bianco-M.jpg

Ravioli dolci al cioccolato monte bianco

  • 25
  • media

Ravioli dolci al cioccolato monte bianco

  • 25
  • media
Ravioli dolci al cioccolato monte bianco
IT-ricette-ravioli-cioccolato-monte-bianco-D

INGREDIENTI

  • 1 confezione di Ravioli Dolci al Cioccolato Giovanni Rana
  • 500 g di castagne pelate e precotte (anche surgelate e decongelate)
  • 20 g di burro
  • 300 ml di acqua
  • 1 bicchiere di latte
  • 80 g di zucchero + 1 cucchiaio
  • 3 stecche di vaniglia
  • 3-4 cucchiai di rhum
  • 300 ml di panna fresca
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • marron glacé
  • violette candite

INIZIA A CUCINARE

Versate le castagne in un pentolino, unite il latte e i semi della bacca di vaniglia e portate ad ebollizione; aggiungete 80 g di zucchero e fate cuocere finché il latte si sarà asciugato. Passate le castagne al passaverdura facendo ricadere la polpa in una ciotola; unite il rhum e 2 cucchiai di cacao e mescolate fino ad ottenere un composto sodo e omogeneo. 

Montate la panna con lo zucchero a velo. Attraverso uno schiacciapatate fate scendere la purea di castagne in un piatto.

Fate fondere il burro con 1 cucchiaio di zucchero e 300 ml di acqua in una padella antiaderente. Unite i ravioli e, mescolando delicatamente di tanto in tanto, cuoceteli per circa 6 minuti a fuoco medio finché l’acqua si sarà ristretta.

Adagiate i ravioli accanto alla purea di castagne e aggiungete la panna montata a cucchiaiate. Spolverizzate col cacao rimasto, guarnite con i marron glacé e le violette candite e servite. 

INGREDIENTI

PORZIONI
- +
  • 1 confezione di Ravioli Dolci al Cioccolato Giovanni Rana
  • 500 g di castagne pelate e precotte (anche surgelate e decongelate)
  • 20 g di burro
  • 300 ml di acqua
  • 1 bicchiere di latte
  • 80 g di zucchero + 1 cucchiaio
  • 3 stecche di vaniglia
  • 3-4 cucchiai di rhum
  • 300 ml di panna fresca
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • - marron glacé
  • - violette candite

INIZIA A CUCINARE

Versate le castagne in un pentolino, unite il latte e i semi della bacca di vaniglia e portate ad ebollizione; aggiungete 80 g di zucchero e fate cuocere finché il latte si sarà asciugato. Passate le castagne al passaverdura facendo ricadere la polpa in una ciotola; unite il rhum e 2 cucchiai di cacao e mescolate fino ad ottenere un composto sodo e omogeneo. 

Montate la panna con lo zucchero a velo. Attraverso uno schiacciapatate fate scendere la purea di castagne in un piatto.

Fate fondere il burro con 1 cucchiaio di zucchero e 300 ml di acqua in una padella antiaderente. Unite i ravioli e, mescolando delicatamente di tanto in tanto, cuoceteli per circa 6 minuti a fuoco medio finché l’acqua si sarà ristretta.

Adagiate i ravioli accanto alla purea di castagne e aggiungete la panna montata a cucchiaiate. Spolverizzate col cacao rimasto, guarnite con i marron glacé e le violette candite e servite.