Ravioli-ripieni-di-risotto-al-tartufo-con-riduzione-al-balsamico-timo-e-nocciole-ORO_ROSSO_1996-Modifica-750x1200-M.jpg

Ravioli ripieni di risotto al tartufo con riduzione al balsamico timo e nocciole

  • 20
  • facile

Ravioli ripieni di risotto al tartufo con riduzione al balsamico timo e nocciole

  • 20
  • facile
Ravioli ripieni di risotto al tartufo con riduzione al balsamico timo e nocciole
Ravioli-ripieni-di-risotto-al-tartufo-con-riduzione-al-balsamico-timo-e-nocciole-ORO_ROSSO_1996-Modifica-1920x800-D.jpg

INGREDIENTI

  • 1 confezione di ravioli ripieni Risotto al tartufo Oro rosso Giovanni Rana
  • 200 ml di aceto balsamico
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 chiodo di garofano
  • 40 g di burro
  • 40 g di nocciole tostate
  • qualche rametto di timo
  • sale e pepe

INIZIA A CUCINARE

Versate l’aceto in un pentolino e mettetelo sul fuoco a fiamma bassa; unite il miele, mescolate bene per farlo sciogliere  e fate ridurre l’aceto di circa la metà cuocendolo per 15-20 minuti a fiamma bassa. Togliete la riduzione dal fuoco e lasciatela intiepidire. Tritate grossolanamente le nocciole.

Cuocete i ravioli in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione.

Fate fondere il burro in una padella con qualche fogliolina di timo, scolate i ravioli con un mestolo forato, trasferiteli nella padella e  saltateli brevemente per avvolgerli nel condimento. Nappateli con la riduzione al balsamico, spolverizzateli con le nocciole e servite

INGREDIENTI

PORZIONI
- +
  • 1 confezione di ravioli ripieni Risotto al tartufo Oro rosso Giovanni Rana
  • 200 ml di aceto balsamico
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 chiodo di garofano
  • 40 g di burro
  • 40 g di nocciole tostate
  • - qualche rametto di timo
  • - sale e pepe

INIZIA A CUCINARE

Versate l’aceto in un pentolino e mettetelo sul fuoco a fiamma bassa; unite il miele, mescolate bene per farlo sciogliere  e fate ridurre l’aceto di circa la metà cuocendolo per 15-20 minuti a fiamma bassa. Togliete la riduzione dal fuoco e lasciatela intiepidire. Tritate grossolanamente le nocciole.

Cuocete i ravioli in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione.

Fate fondere il burro in una padella con qualche fogliolina di timo, scolate i ravioli con un mestolo forato, trasferiteli nella padella e  saltateli brevemente per avvolgerli nel condimento. Nappateli con la riduzione al balsamico, spolverizzateli con le nocciole e servite